News & Press

Stampa Menù chef Bartolini

Faenza Group ha stampato il menù dello chef italiano più stellato al mondo

È Enrico Bartolini la star tra gli chef del momento, lo ha sancito l’ultima guida Michelin, che ha consegnato l’ambito riconoscimento delle tre stelle al suo Mudec di Milano, facendo tornare il premio dopo 34 anni nella città meneghina. Bisogna tornare al 1975 e allo chef Marchesi per trovare un ristorante con 3 stelle a Milano.

In totale sono 8 le stelle Michelin che può vantare ora lo chef Bartolini suddivise nei suoi locali presenti sia in Italia che all’estero (Hong-Kong, Abu Dhabi e Dubai). Un altro record stabilito da Enrico Bartolini è quello di avere conquistato 4 stelle Michelin in un solo anno, un primato mai eguagliato da nessun altro chef.

Ad oggi Bartolini è lo chef italiano più stellato, ed è soprannominato il “Pirlo” delle cucine.

L’ennesimo successo internazionale targato Made in Italy il suo, esattamente come quello di Faenza Group che è uno dei partner della comunicazione dello chef stellato. Un connubio inevitabile tra aziende che fanno della ricercatezza della materia prima, dello sviluppo della tecnologia e della continua sperimentazione un marchio distintivo di fabbrica. Faenza Group ha realizzato un menu speciale, con una elegante copertina di tela che ospita una foto in bassorilievo e la cucitura a punto singer a impreziosire l’opera.

Come Faenza Group siamo orgogliosi e desideriamo fare i complimenti allo chef Enrico Bartolini e al suo staff per il grande risultato conseguito e per l’importante ruolo di ambasciatori del Made In Italy nel mondo.

Affida i tuoi prodotti della comunicazione a chi da oltre 40 anni lo fa per passione. Richiedi una consulenza gratuita.

RICHIEDI UNA CONSULENZA GRATUITA

Condividi

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su print
Condividi su pinterest
Condividi su whatsapp

Faenza Group: nuova sede a New York

Faenza Group inaugura una nuova sede a New York, nel quartiere Brooklyn, con l’obiettivo di incrementare l’export e le partnership con i clienti statunitensi. La nuova sede diventerà l’ottava del Gruppo: i due stabilimenti produttivi

Leggi Tutto ⟶