News & Press

Il Libro fotografico di Mark Condren per New York Police Department

Il libro fotografico del New York Police Department

Il libro “NYPD: Behind the Scene” raccoglie oltre 200 fotografie, scattate in più di due anni dal fotogiornalista Mark Condren, raffiguranti alcuni degli oltre 36.000 agenti del NYPD che ogni giorno combattono contro il crimine garantendo la sicurezza ai cittadini di New York.

Il dipartimento di Polizia di New York, la sua fondazione e Mark Condren hanno scelto Faenza Group come partner per questo importante progetto.

Il libro edito in lingua inglese, è composto da 208 pagine ed è stampato a 4 colori su carta di alta qualità con vernice a registro per rappresentare al meglio i colori, rendendoli puri e vibranti al tempo stesso.

“NYPD: Behind the Scenes” è un libro unico nel suo genere che comprende una raccolta incredibile di più di 100 immagini del fotogiornalista pluripremiato Mark Condren che documenta al meglio il tempo trascorso con gli ufficiali della Polizia di New York.

Il libro, con foto realizzate in più di due anni, rappresenta e descrive alcuni dei 36,000 ufficiali mentre combattono il crimine e tengono al sicuro le persone. Le immagini documentano il lavoro, lo spionaggio, la conoscenza della città e delle sue strade sia dal punto di visto investigativo che del rapporto con la cittadinanza. Il libro è l’espressione di quello che NYPD mette in campo – con tecnologia, talento ed energie con il risultato di mettere in sicurezza la città di New York, i suoi 8.6 milioni di cittadini e più di 63 milioni di visitatori all’anno.

“Ciò che apprezzo maggiormente di queste foto è il fatto che sanno catturare una gran varietà di attività messe in campo dalla Polizia di New York” ha detto il Commissario James P. O’Neill. “ In particolare perchè gran parte di tutto ciò è per noi routine nel momento in cui accade. In quel preciso istante, è molto difficile rendersi conto della gravità di ogni singola situazione- o magari realizzare quanto possa essere significativo e positivo l’effetto di una semplice interazione con un giovane di un quartiere povero. In questo libro, si possono trovare immagini di dolore e eroismo così come di momenti tristi o sorprendentemente piacevoli. E ciascuna di esse ferma il tempo su tutto ciò che la Polizia di New York sa fare meglio di tutto gli altri, in qualsiasi altro posto. Vorrei ringraziare la Fondazione della Polizia di New York per l’immenso supporto nei confronti dei nostri membri e il fotografo Mark Condren per aver saputo dedicare la sua macchina fotografica così come il suo talento ai nostri poliziotti. Si meritano tutto il rispetto e l’attenzione che egli ha saputo offrire loro.”

Condividi

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su print
Condividi su pinterest
Condividi su whatsapp

Faenza Group: nuova sede a New York

Faenza Group inaugura una nuova sede a New York, nel quartiere Brooklyn, con l’obiettivo di incrementare l’export e le partnership con i clienti statunitensi. La nuova sede diventerà l’ottava del Gruppo: i due stabilimenti produttivi

Leggi Tutto ⟶