Ragnar Axelsson: Glacier

Glacier: il capolavoro firmato Ragnar Axelsson è made in Faenza Group.

Lo scioglimento dei ghiacci è il protagonista di Glacier, il capolavoro del fotografo islandese Ragnar Axelsson. Un tema molto delicato che ha sempre più necessità di essere portato alla luce con immagini impattanti e sensibilizzanti che solo un fotografo di fama internazionale poteva rendere la giusta importanza.  Il libro è un insieme di foto aeree, quasi astratte, con lo stile mozzafiato inconfondibile di questo grande artista.

RAX sceglie Faenza Group per dare risalto alle sue immagini.

Faenza Group è stata incaricata dall’artista di produrre un volume capace di rendere al massimo la bellezza delle fotografie al suo interno. 200 pagine, 140 immagini uniche ed emozionanti in un libro fotografico realizzato con una stampa in tricromia e curve studiate ad hoc per rendere al massimo l’effetto straordinario degli scatti.

La copertina è stata realizzata con una tela doppiamente serigrafata: in bianco per il fondo e in nero per il titolo e il riferimento alla casa produttrice “Qerndu”. I contenuti sul bordo sono stati realizzati con due lamine. Nel retro si può trovare un’altra particolarità: un’immagine “etichetta” che viene posta in uno scasso creato ad hoc. Una componente molto particolare perché contiene sei immagini diverse che a rotazione si possono trovare nei vari volumi.

Un aspetto molto intelligente, questo, dal punto di vista del design perché permette un’ulteriore personalizzazione del volume. Infatti, ogni cliente in questo modo riceverà un volume che apparentemente sarà diverso dagli altri. Sempre nella copertina si trova una sovraccoperta fatta con una speciale carta plastificata anch’essa stampata in tricromia, che crea un effetto di slide sulla cover.

 

La Special Edition

Proprio per l’unicità di questo capolavoro, abbiamo creato una Special Edition per renderlo ancora più prezioso. Si tratta dello stesso volume, contenuto in un cofanetto che riprende sempre l’idea del libro fotografico personalizzato. Si può ritrovare infatti la copertina con il titolo serigrafato e nel retro le sei immagini inserite come etichetta in uno scasso con plastificazione lucida. Il volume all’interno del cofanetto della Special Edition è identico a quello standard, ma realizzato su una tela molto più pregiata, che ne aggiunge ulteriore valore.

/*** TAG Linkedin***/